Week-end riminese per Human Tecar

5 giugno, 2017 - Categoria: Veterinaria

Dici Rimini e pensi subito benessere, gioia di vivere e divertimento. Il fine settimana fra venerdì 26 e domenica 28 maggio, per la verità, la Riviera romagnola è stata la meta non di qualche nugolo di giovani scatenati, bensì di illustri luminari della medicina veterinaria convenuti dal mondo intero, in occasione del Congresso Internazionale di Medicina Veterinaria per Animali da Compagnia organizzato da SCIVAC (Società Culturale Italiana Veterinari per Animali da Compagnia) presso il Palazzo Congressi riminese di Piazzale Kennedy.  Non poteva mancare Human Tecar, rappresentata dal nostro Angelo Ferrara, splendidamente supportato dal nuovo concessionario Human Tecar, la Multimage di Cavaria, nei pressi di Malpensa, presente con uno stand.

Clou del fine settimana, per noi, sono state le giornate di sabato e domenica: sabato, 27 maggio (ore 9-17:40), si è avuta una lunga e articolata relazione della dottoressa Amie Hesbach (USA) sulla “Facilitazione neuromuscolare propriocettiva nella riabilitazione dei piccoli animali”, intervallata da tre pause in cui abbiamo avuto modo di presentare le pedane propriocettive Human Tecar Mat per piccoli animali; mentre domenica, 28 maggio, dalle 9:20 a mezzogiorno, c’è stato un interessante workshop, “Conoscere e comprendere la tecnica PNF (Facilitazione Neuromuscolare Propriocettiva) nella riabilitazione dei piccoli animali”, dove la dottoressa Hesbach ha illustrato come “alcune teorie e tecniche, altamente specializzate, del mondo della riabilitazione umana sono state adattate alla riabilitazione veterinaria”.  La dottoressa ha poi approfondito la teoria PNF e le sue principali applicazioni in veterinaria, sia in ambito neurologico che ortopedico.

Come nello sport professionistico umano, si stanno aprendo nuovi orizzonti anche nella cura dei piccoli animali da compagnia, dove i trattamenti fisioterapici strumentali e manuali con HCR sono seguiti da un percorso propriocettivo, con esercizi sulle nostre pedane ad alto contenuto tecnologico.  Le pedane (Human Tecar Mat) riproducono terreni naturali a livelli di instabilità differenti, cui l’animale deve continuamente adattarsi, ritrovando così equilibrio e benessere in tutta sicurezza, grazie ai nostri materiali brevettati, a basso impatto articolare e a spinta elastica ridotta.  E non tutto: come in ambito umano, anche in veterinaria, i tempi di recupero si riducono in maniera considerevole con la nostra tecnologia.

Dunque benessere, gioia di vivere e divertimento davvero, con Human Tecar. Anche per i nostri piccoli amici.

articoli correlati
23 maggio, 2017

Convegno milanese sull’utilizzo di Human Tecar in veterinaria

È il caso di dire, con un’espressione inglese, “straight from the horse’s mouth”: direttamente dalla fonte più autorevole (ma se vogliamo essere proprio letterali, “dalla bocca del cavallo”).  Lunedì otto maggio, infatti, presso l’Hotel Virginia[...]

1 giugno, 2016

Zampe, amore e fisioterapia: il Dottor Zeira con Human Tecar

Apre a Tavazzano con Villavesco (Lodi), quaranta chilometri a sudest di Milano e in stretto collegamento con l'Ospedale Veterinario San Michele, un centro di fisioterapia veterinaria all’avanguardia. Non potrebbe essere altrimenti, visto che dietro l’operazione[...]