L’APPLICAZIONE DEL METODO DI HUMAN
TECAR IN FISIOTERAPIA VETERINARIA

Come nello sport professionistico, anche nella veterinaria, il metodo di
Human Tecar viene utilizzato sia nel trattamento di patologie acute e
croniche che nella prevenzione e nel recupero muscolare, prima e dopo
allenamenti intensivi e impegni agonistici ravvicinati.

Risultati rapidi e stabili

L’esperienza acquisita in ambito fisioterapico umano, sportivo e non; le pluriennali ricerche e i risultati concreti, in grado di riportare l’organismo in condizioni di equilibrio funzionale e di trattare patologie osteoarticolari e muscolari acute o croniche con rapidità ed efficacia, hanno presto sconfinato in campo veterinario, consentendo alla veterinaria ippiatrica per prima, poi al trattamento dei piccoli animali, di cambiare approccio terapeutico.
Oggi, il veterinario è sostenuto da una risorsa nuova, in grado di aiutarlo a ridurre notevolmente i tempi terapeutici. Le patologie più comunemente trattate sono: tendiniti e tendinosi, artrosinoviti, post-fratture, contratture muscolari, traumi muscolari, contusioni, edemi, borsiti, distorsioni, artralgie.

Formazione specifica per
l'applicazione in ambito veterinario

Il corso di formazione è suddiviso in una breve parte teorica e una parte pratica, concentrata sull’analisi della patologia e sulla definizione della strategia d’intervento, nonché sui protocolli applicativi in medicina veterinaria, nella cura di animali di piccola e grossa taglia.

dettaglio corso