Ultima tappa Diamond League, task force Human Tecar. Obiettivo: tendinopatie.

8 settembre, 2017 - Categoria: Sport

Bruxelles, 1° settembre - Quattordicesima e ultima tappa del circuito IAAF che ha visto i grandi dell’atletica competere in gare ravvicinate a ogni latitudine. Non c’è da stupirsi che l’affaticamento fosse notevole: i sovraccarichi si sono tradotti in infiammazioni tendinee; queste hanno provocato squilibri a livello muscolare.

Per fortuna, le prestazioni non ne hanno risentito, grazie al lavoro costante della task force Human Tecar. I nostri fisioterapisti hanno operato in stretta sinergia con il distributore belga, Laméris Healthcare Solutions, che ha fornito i supporti necessari per sottoporre gli atleti a trattamenti HCR, bendaggi defaticanti e vibrazione meccano-sonora con Human Tecar ViSS. Ringraziamo di cuore entrambe le squadre e il CEO Laméris, Patrick Celis.

À bientôt!

articoli correlati
12 gennaio, 2018

Alex Zanardi: un mito si racconta. E persino ci ringrazia.

Lunedì, 8 gennaio, ore 20:45. Siamo nel cuore di Milano, in pieno quadrilatero della moda. La città riparte con un nuovo anno e un nuovo appuntamento al Teatro Manzoni, il terzo della stagione Manzoni Cultura.[...]

21 dicembre, 2017

Cina: la federazione di atletica punta su Human Tecar per Tokyo 2020

Yu Hongchen, presidente della federazione cinese di atletica leggera, consolida la collaborazione con Human Tecar per raggiungere insieme un grande obiettivo: i Giochi Olimpici di Tokyo nel 2020. Una continua ricerca dell’eccellenza, la passione per[...]