Humantecar® e FISI, Federazione Italiana Sport Invernali

2 dicembre, 2019 - Categoria: News Sport

In tanti anni di collaborazione con la FISI e partecipi dei molti risultati internazionali, anche quest’anno la stagione si presenta bene con i grandi talenti che lo sci italiano mette in campo.

La scelta di portare in tutte le trasferte HCR 1002, la tecarterapia originale di ultima generazione, è d’enorme vantaggio, non solo per le urgenze, ma anche per un più rapido recupero muscolare dopo gli estenuanti allenamenti.

Il dottor Andrea Panzeri, ortopedico di fama internazionale, Responsabile Medico della Nazionale di Sci Alpino, apprezza le caratteristiche delle nostre tecnologie, una fra tutte la maneggevolezza, che consente di avere sempre a portata di mano uno strumento leggero, ma molto potente. In parecchi casi, HCR 1002 ha potuto cambiare le sorti di una gara agonistica che poteva essere compromessa a causa di qualche infortunio.

Se non si chiama HumanTecar® non darà mai i risultati di HumanTecar®.

articoli correlati
tecarterapia-humantecar-medex-ferrari
28 novembre, 2019

Humantecar® – Med-Ex, Medical Partner Ferrari. Dallo sport professionistico al welfare aziendale.

Sono passati moltissimi anni da quando, con il professor Carlo Tranquilli, avevamo ipotizzato una fisioterapia moderna, più incentrata sul benessere delle persone. Nel tempo, il metodo di HumanTecar® si è affermato sempre più nell’ambito della[...]

27 novembre, 2019

Kenya. Humantecar® Academy: formazione avanzata ai migliori fisioterapisti dello sport professionistico.

Si è appena concluso a Eldoret il ciclo di formazione e specializzazione all’uso di HCR 1002, la tecarterapia originale Humantecar®, che la nostra Humantecar® Sport Specialist, Erica Mohwinckel, ha tenuto al gruppo di fisioterapisti che[...]

Informazioni mediche

Tutte le informazioni presenti sul nostro sito Web sono fornite come un servizio ai nostri clienti e non possono essere utilizzate al posto di consigli e suggerimenti provenienti da fonti mediche qualificate e registrate. Richiedere un parere ad un medico professionista qualificato se si ritiene di essere affetti da una condizione medica discussa sul nostro sito.