Carlo Tranquilli - Medico

24 Marzo, 2017 - Categoria: Testimonia Fisioterapisti

"Questa è ormai una metodologia
affermata nel mondo dello sport
a livello internazionale."

Prof. Carlo Tranquilli
Specialista in medicina dello sport e medicina del lavoro
Medico della squadra olimpica italiana
Direttore di laboratorio - Istituto di Medicina e Scienza
dello Sport "A. Venerando" del CONI - Roma, Italia

“Il fatto di poter correttamente utilizzare una tecnica e un metodo
applicativo per abbreviare i tempi di recupero post trauma è stato già un
passaggio importantissimo, ma il gestire l'atleta, dialogando con l'allenatore,
il fisioterapista e il preparatore atletico per intervenire, a scopo preventivo,
attraverso un metodo complesso ma estremamente intuitivo sul suo stato di
forma e sulla possibilità di ridurre la probabilità che determinati traumi da
sovraccarico funzionale si manifestino, ha rappresentato uno sviluppo ancora
più cruciale nella medicina dello sport ed ha permesso di far conoscere ed
apprezzare il nostro lavoro a grandi atleti, appartenenti alle maggiori
compagini mondiali, che hanno potuto trarre benefici straordinari dall'uso
della metodologia."

articoli correlati
27 Luglio, 2022

Humantecar ringrazia il Professor Carlo Tranquilli, medico dello sport e precursore dell’Originale Tecarterapia Humantecar.

Nello sport, quando si vince è sempre per merito dell’atleta o di una squadra fatta da atleti. Se si tratta di grandi atleti o di grandi squadre, molto spesso, quando si perde, la responsabilità ricade[...]

11 Giugno, 2019

Tuscany Camp. Siena. Come coltivano la forma migliore i più grandi atleti del mondo.

I segreti di Giuseppe Giambrone, lungimirante creatore del paradiso dei runner’s e HumanTecar®. Un paradiso terrestre il luogo dove si allenano prestigiosi atleti internazionali fra i più importanti al mondo. Un servizio di assistenza sanitaria[...]

Informazioni mediche

Tutte le informazioni presenti sul nostro sito Web sono fornite come un servizio ai nostri clienti e non possono essere utilizzate al posto di consigli e suggerimenti provenienti da fonti mediche qualificate e registrate. Richiedere un parere ad un medico professionista qualificato se si ritiene di essere affetti da una condizione medica discussa sul nostro sito.