Pyeongchang 2018 brilla con le Fiamme Gialle

8 marzo, 2018 - Categoria: Sport

Si concludono tra la gioia e gli applausi le Olimpiadi di Pyeongchang: un risultato complessivo di 10 medaglie (3 ori, 2 argenti e 5 bronzi), la quinta miglior Olimpiade di sempre per l’Italia superando di molto quanto fatto a Sochi nel 2014.

I successi in Corea hanno la firma delle Fiamme Gialle “al femminile” con le straordinarie prestazioni di Arianna Fontana (ben 3 medaglie per lei nello Short Track), Sofia Goggia (Discesa Libera, prima vittoria per l’Italia in questa disciplina nella storia delle Olimpiadi), Martina Valcepina (Short Track 3000m staffetta) e Dorothea Wierer (Biathlon Staffetta Mista).

Gioie che sentiamo un po’ anche nostre con una partnership che lega Human Tecar al Corpo Sportivo delle Fiamme Gialle ormai da tanti anni e che ha visto risultati incredibili susseguirsi nel tempo. Un lavoro di programmazione, formazione e aggiornamento continuo da parte di tutto il personale medico militare che ha portato le Fiamme Gialle ad essere un orgoglio sportivo nazionale.

L’appuntamento con i cerchi iridati continua il prossimo 9 marzo quando, sempre a Pyeongchang, prenderanno il via i Giochi Paralimpici Invernali.

articoli correlati
15 giugno, 2018

Basket: Human Tecar va a canestro con il Fenerbahçe

Si è appena concluso il campionato turco di basket e il Fenerbahçe si è aggiudicato il primo scalino. Una realtà sportiva, campione per la terza volta, che da dicembre dell’anno scorso ha trovato nella metodologia[...]

8 giugno, 2018

Roma, magia del Golden Gala: una task force Human Tecar a supporto dei più grandi atleti al mondo

Grande affluenza di nomi noti dell’atletica internazionale al Golden Gala di Roma che hanno usufruito del metodo di Human Tecar. Trattamenti personalizzati di recupero muscolare e ripetuti anche prima delle competizioni. Tendiniti risolte anche in[...]