Principato di Monaco incorona gli atleti Human Tecar

24 agosto, 2017 - Categoria: Eventi Sport

Ore 19, 22 luglio 2017, Monte Carlo: il sole splende ancora sul mare della Costa Azzurra, ha i bagliori del diamante. Meglio, della Diamond League e delle stelle dell’atletica, pronte a salutare il 30° compleanno del meeting Herculis e un campione leggendario, Usain Bolt. Per noi di Human Tecar, l’alba di questo evento risale a ben prima, al mattino del 19 luglio: da allora, la nostra squadra di fisioterapisti lavora senza sosta per supportare atleti come lo stesso Bolt – seguito come sempre dal suo terapista personale Everald ‘Eddie’ Edwards –, che qui raccoglierà l’ultimo oro della sua carriera, Wayde van Niekerk,  primo nei 400 metri, Isaac Makwala (2°), Gil Roberts, Elijah Motonei Manangoi, oro nei 1500, Ronald Kwemoi (3°), Dina Asher-Smith, bronzo nei 200m femminile, Hellen Obiri, oro nei 3000m, Yuliya Levchenko, argento nel salto in alto… per fare qualche nome soltanto. E non è tutto: gli ultimi trattamenti si concluderanno a mezzanotte del 22, a competizioni terminate, per lenire la fatica muscolare e la tensione psicologica degli atleti – grazie alla vibrazione meccano-sonora di Human Tecar ViSS, alla nostra tecnologia HCR per l’attivazione del microcircolo, le pedane propriocettive e le Fast Recovery Bandages.

Splendida collaborazione con il team di fisioterapisti dell’organizzazione Herculis: abbiamo condiviso informazioni ed esperienze nella bellissima atmosfera dello Stadio Louis II gremito e partecipe.

 

articoli correlati
12 gennaio, 2018

Alex Zanardi: un mito si racconta. E persino ci ringrazia.

Lunedì, 8 gennaio, ore 20:45. Siamo nel cuore di Milano, in pieno quadrilatero della moda. La città riparte con un nuovo anno e un nuovo appuntamento al Teatro Manzoni, il terzo della stagione Manzoni Cultura.[...]

21 dicembre, 2017

Cina: la federazione di atletica punta su Human Tecar per Tokyo 2020

Yu Hongchen, presidente della federazione cinese di atletica leggera, consolida la collaborazione con Human Tecar per raggiungere insieme un grande obiettivo: i Giochi Olimpici di Tokyo nel 2020. Una continua ricerca dell’eccellenza, la passione per[...]