Human Tecar inaugura una storica partnership con UCAM, Università dello sport spagnola

16 maggio, 2018 - Categoria: Dolore acuto e cronico Eventi

Velocità, precisione terapeutica e ricerca scientifica sono i pilastri su cui, da sempre, Human Tecar fonda la propria attività.

La prima pubblicazione, su Journal of Sports Traumatology, risale al 1999 ed è seguita da molte altre, anche grazie alle collaborazioni con Università e centri di ricerca accreditati. La più recente fra queste è uno storico accordo, appena siglato, con la prestigiosa Universidad Católica San Antonio de Murcia, rinomata, fra l’altro, per il suo rapporto privilegiato con lo sport di alto livello. Il nostro AD, Mario Scerri, si è incontrato personalmente con José Luis Mendoza, Fondatore e Presidente dell’Università, sita nel sudest della penisola iberica. L’accordo prevede l’introduzione, nel percorso universitario di Fisioterapia, di una formazione complementare con il metodo di Human Tecar, oltre a svariati progetti di ricerca inerenti la salute del cittadino.

La Facoltà di Fisioterapia di UCAM, prima fra le università spagnole, potrà dunque fruire della metodologia di Human Tecar: professori, studenti e dottorandi saranno formati nell’utilizzo della nostra tecnologia, e Human Tecar costituirà parte integrante del programma di Fisioterapia dell’Università Cattolica.

Juan Martínez, vice preside della Facoltà, ha commentato che la metodica “aiuterà [l’Università] a migliorare la ricerca in essere e futura”. A sua volta, Mario Scerri è entusiasta di questo ulteriore riconoscimento che va al rigore scientifico e all’efficacia terapeutica di Human Tecar.

La scelta di UCAM testimonia la solida, crescente reputazione della nostra metodica fra gli specialisti del settore, non soltanto per quanto riguarda la risoluzione delle patologie più comuni, ma in termini di progettualità e accessibilità: va a riconoscere la bontà del nostro progetto di portare la fisioterapia ad occuparsi di molte necessità del consumatore finale, di essere al servizio di molti rami della medicina e quindi di garantirsi uno sviluppo che, sino a poco tempo fa, era inimmaginabile.

Human Tecar, oggi, è non soltanto a fianco di grandi professionisti dello sport, come lo stesso campione MotoGP spagnolo, Marc Márquez, ma all’interno di prestigiose università internazionali, e accessibile ad un pubblico sempre più vasto.

 

 

articoli correlati
15 maggio, 2018

Human Tecar presente al 1° convegno della Società Italiana di Medicina Riabilitativa Interventistica

Roma il 4-5 Maggio - Il presidente pro tempore, il prof. Raoul Saggini, nel suo editoriale per la costituzione di questa importante società ha dichiarato: “La Medicina Riabilitativa Interventistica prevede che il clinico medico ponga[...]

7 maggio, 2018

Human Tecar a Tunisi: Congresso Nazionale dei Medici Fisiatri

Dopo oltre un anno di attività, il mercato tunisino continua ad apprezzare l’approccio Human Tecar alla fisioterapia. Molto successo hanno ottenuto le apparecchiature e i prodotti funzionali, e in questo periodo relativamente breve, sono già[...]