Human Tecar e Centri Termali: fisioterapia che è... fisioterapia che sarà

4 giugno, 2018 - Categoria: Terza età

Un nuovo approccio terapeutico che mira alla riduzione dei tempi, all’ottimizzazione delle risorse umane e alla riduzione degli sprechi è stata presentata durante il convegno tenutasi alle Terme di Levico.

L’integrazione di tecniche manuali, tecnologie e prodotti funzionali per riequilibrare il sistema circolatorio, neuromuscolare e propriocettivo ha riscosso molto interesse non solo per il trattamento dell’osteoartrosi, tema del convegno, ma in tutti quegli ambiti che riguardano la salute delle persone dove la fisioterapia può dare un contributo notevole.

Si aprono nuove prospettive per i centri termali per poter soddisfare molte necessità dei pazienti/clienti e aumentare il numero di prestazioni e allargare il target a cui normalmente si rivolgono.

articoli correlati
21 febbraio, 2018

Trattamento dell’Osteoporosi con vibrazione meccano-sonora focalizzata. Fisioterapia che è…fisioterapia che sarà.

L’osteoporosi rappresenta un problema sociale, economico e sanitario con un rilevante impatto sulla qualità della vita delle persone. La terapia farmacologica insieme al movimento e alcune regole alimentari sono fondamentali, ma oggi è possibile intervenire[...]

26 gennaio, 2018

Aspy: inizia la nuova era dei centri diagnostici con Human Tecar

Prevenzione, diagnosi e cura sono gli obiettivi dei centri diagnostici ASPY, diffusi in tutta la Spagna dal 2006, e che oggi possono contare su Human Tecar per risolvere in maniera tempestiva e duratura tutte quelle[...]