Cristina Bonacina: come vincere la fatica con Human Tecar, e volare sui grattaceli del mondo

6 giugno, 2018 - Categoria: Testimonianze

Migliaia di gradini percorsi a tutta velocità. La specialista tower runner Cristina Bonacina racconta i segreti per sentire meno la fatica: riportare in equilibrio il sistema circolatorio, neuromuscolare e propriocettivo.

"Da quando mi sottopongo con regolarità ai programmi di recupero con il metodo di Human Tecar, posso testimoniare un costante miglioramento della mia performance. I risultati sono straordinari. Inoltre, prima e dopo ogni allenamento e competizione la Crema Dermoattivante e i bendaggi defaticanti Fast Recovery sono diventati i miei migliori alleati."

Se non si chiama Human Tecar, non darà mai i benefici di Human Tecar.

articoli correlati
11 giugno, 2018

Calco. Incontro su Tecarterapia con professionisti coreani

Human Tecar conferma la paternità di un metodo esclusivo, i cui risultati non sono paragonabili a quanto viene proposto nel mondo. Tecarterapia non è una macchina. Tecarterapia è un metodo complesso e nello stesso tempo[...]

4 giugno, 2018

Human Tecar Viss su PubMed: nuovi sviluppi nella ricerca scientifica

PubMed ha da poco pubblicato un importante lavoro di ricerca che conferma ulteriormente la validità della vibrazione meccano-sonora focalizzata ad onda quadra, Human Tecar Viss. Lo studio è stato realizzato da prestigiosi centri di ricerca[...]