All’ombra del Big Ben, il nostro medagliere a quota quaranta

30 agosto, 2017 - Categoria: Eventi Sport

Londra, Mondiali di Atletica Leggera, 4-13 agosto – Due leggende, due storie molto diverse con qualcosa in comune: Human Tecar. Il record di biglietti venduti (oltre 660.000) è anche un omaggio a loro. All’uomo più veloce della storia e al più grande mezzofondista britannico di tutti i tempi. Come Usain Bolt e Sir Mo Farah, un numero impressionante di campioni internazionali, da anni, si sente a casa nelle hospitality Human Tecar allestite per i grandi eventi; di più – utilizza la nostra metodologia a casa propria, nei lunghi mesi di preparazione che precedono questi ultimi.

Tanto che confrontando il fitto calendario di trattamenti, si è colpiti da quanti, fra gli atleti da podio, siano passati da noi sin dalla mattina del 3 agosto, per alleviare il jet lag, massimizzare le prestazioni, rinfrancarsi dopo le competizioni e persino risolvere qualche problematica a carico dell’apparato osteoarticolare, grazie alle nostre tecniche di anti-aging muscolare.

A evento concluso, è stata grande la soddisfazione nel costatare che il “medagliere Human Tecar” aveva raggiunto il ragguardevole totale di quaranta fra ori (Justlin Gatlin, Ramil Guliyev, Wayde van Niekerk, Elijah Manangoi, Muktar Edris, Mo Farah, Conseslus Kipruto, Omar McLeod, Nethaneel Mitchell-Blake, Jereem Richards, Lalonde Gordon, Caster Semenya, Hellen Obiri, Almaz Ayana, Tori Bowie sia nei 100m individuali che nella staffetta), argenti (Wayde van Niekerk, Mo Farah, Tamirat Tola, Soufiane Elbakkali, Justin Gatlin, Gil Roberts, Fred Kerley, Tirunesh Dibaba, Edna Kiplagat, Dalilah Muhammad, Yuliya Levchenko, Dina Asher-Smith) e medaglie di bronzo (Usain Bolt, Jereem Richards, Renaud Lavillenie, Ruswahl Samaai, Matthew Hudson-Smith, Martyn Rooney, Shaunae Miller-Uibo, Agnes Tirop, Hyvin Jepkemoi, Olga Rypakova, Jura Levy, e l’unica medagliata italiana, la bravissima Antonella Palmisano).

articoli correlati
20 settembre, 2017

Prima Mezza Maratona “Via Pacis” a Roma: Human Tecar con il C. R. Lazio della Federazione Medico Sportiva Italiana

Dal 14 al 20 settembre, la Città Eterna è stata palcoscenico di una settimana dell’atletica davvero eccezionale, dedicata a pace, integrazione, inclusione e solidarietà. La nostra squadra, chiamata dal C. R. Lazio della Federazione Medico[...]

8 settembre, 2017

Ultima tappa Diamond League, task force Human Tecar. Obiettivo: tendinopatie.

Bruxelles, 1° settembre - Quattordicesima e ultima tappa del circuito IAAF che ha visto i grandi dell’atletica competere in gare ravvicinate a ogni latitudine. Non c’è da stupirsi che l’affaticamento fosse notevole: i sovraccarichi si[...]